HEADER
BOX HOME CC
sei in: News > Sicurezza
Servizi e professioni
10 marzo 2019
BANNER SUB NOTIZIA
Estratto dal Dossier pubblicato su U&C n. 4 - aprile 2019 "La nuova visione della normazione tecnica volontaria supera le modalità tradizionali di gestione delle norme limitate in passato al sostegno tecnico per rispondere alle esigenze di armonizzazione al fine della libera circolazione di prodotti, processi, servizi. Una nuova visione che è incentrata sul contributo della normazione alle sfide sociali e alle politiche pubbliche, quali promuovere l'innovazione, rafforzare la qualità e la sicurezza, rilanciare la crescita e l'occupazione, sostenere le catene di valore globali e lo sviluppo del mercato unico".
È con queste parole che la Commissione europea1 ridefinisce il ruolo e la funzione della normativa tecnica consensuale. Ed è in questo contesto che ambiti come la qualità dei servizi e la qualificazione delle figure professionali diventano linee strategiche di sviluppo delle attività del sistema della normazione.
Per poter rispondere in modo efficace alle esigenze degli operatori economici, della società civile, della comunità scientifica, il mondo della normazione deve essere in grado di intercettare e interpretare, e di rimettersi in gioco, per anticipare le esigenze e proporre soluzioni quando quelle esigenze si manifesteranno.
La rivista U&C

Dal 1955 la rivista "U&C" è la fonte di informazione e aggiornamento sulle norme tecniche consensuali elaborate dall'UNI che definiscono la qualità, la sicurezza e la compatibilità ambientale di prodotti, processi e servizi, l'accreditamento e la certificazione.
Non è presente in edicola e viene spedito a tutti i soci UNI. Stampato in circa 5.000 copie mensili, si rivolge in particolare al mondo industriale, a quello dei servizi e ai professionisti, ma anche agli organismi di certificazione, ai laboratori di prova e di taratura, alle associazioni di categoria e territoriali, alla pubblica amministrazione, alle università e biblioteche, agli enti di ricerca, ai consumatori.
n ogni suo numero la rivista "Unificazione&Certificazione" propone:
- articoli tecnici di commento e spiegazione sull'applicazione delle normative,
- dossier di approfondimento su argomenti e tematiche di particolare rilevanza e attualità,
- notizie dal mondo della normazione, della certificazione, dell'accreditamento e della qualità di prodotti, processi e servizi,
- notiziari su iniziative, convegni e attività promosse dagli enti normatori italiani, europei ed internazionali.
Da ciò scaturisce la volontà di assicurare un intervento efficace della normazione volontaria affinché il percorso di qualificazione dei servizi e delle professioni sia realmente utile per i professionisti e i fruitori (imprese e cittadini) e abbia contenuti condivisi e formalmente coerenti, attraverso un coordinamento tra le attività di sviluppo delle norme tecniche, delle prassi di riferimento e degli schemi di certificazione, anche monitorando il proliferare di schemi proprietari, che spesso hanno accesso all’accreditamento e alla conseguente certificazione senza ricorrere alla normazione.
Del resto, le norme sono strumenti indispensabili per il corretto funzionamento del mercato, promuovono una crescita economica più intensa, migliorano la compatibilità e la qualità delle prestazioni dei prodotti e dei servizi, consentono l’interoperabilità tra vari settori e lo sviluppo di nuove tecnologie favorendo la crescita e la competitività, come peraltro evidenziato nel Programma di lavoro annuale UE per la normazione europea per il 2019.
È noto che le norme e la normazione sono di importanza vitale nel sostegno della crescita economica, attraverso il loro ruolo atto a stimolare la produttività e la competitività e a promuovere l'innovazione e la prosperità, oltre che il benessere sociale.
Le norme sono anche una risposta efficace alla necessità di un linguaggio e di una cultura comune indispensabile per il coordinamento delle diverse fasi e attività dei processi produttivi sia ai fini della sicurezza, sia della qualità del lavoro.
Possono essere una risposta anche alla necessità inderogabile di un cambio di paradigma nelle regole e nelle scelte del modello di sviluppo economico e sociale.
Quindi, un nuovo modello di sviluppo in cui la normazione, per la sua natura intrinseca, è uno strumento di autoregolamentazione della società e dei mercati, democratico, partecipato e trasparente, che nasce dalle esigenze e dai problemi dell’economia e della società e, come tale, contribuisce a rispondere alla sfida dello sviluppo sostenibile articolata nei 17 Obiettivi della Agenda 2030 delle Nazioni Unite.
Ecco dunque, in questo dossier, un approfondimento in cui sono evidenziate le potenzialità degli strumenti della normazione (norme, prassi di riferimento) quali strumenti di qualificazione dei servizi/professionisti; non tanto un’illustrazione dei contenuti di tali strumenti quanto un focus su ciò che ha generato l'esigenza di averli, tali strumenti, e sul valore aggiunto che essi possono dare.
Un approfondimento anche per capire quali sono le linee strategiche di sviluppo ai vari livelli (organi direttivi dell’UNI, Commissioni Tecniche UNI, advisory group CEN), quali sono le aspettative dei settori, sia consolidati sia emergenti, che stanno concludendo i lavori su norme e prassi di riferimento (assistenza familiare, servizi di formazione, servizi alla persona nel welfare aziendale, continuità operativa, progettista sociale) e qual è il bilancio di chi invece la norma o la prassi ce l’ha già e la sta applicando (credit management, servizi di ristorazione collettiva, tributaristi, consulenti di direzione).
Fonte: UNI
Per Approfondire:
- www.uni.com
- "Servizi e professioni"- Dossier tratto da U&C n. 4 - Aprile 2019"
- BANNER SUB NOTIZIA
Argomenti Correlati

BOX HOME DX
BANNER SUB NOTIZIA BANNER SUB NOTIZIA

DECRETO 25 gennaio 2019 - Modifiche ed integrazioni all'allegato del decreto 16 maggio 1987, n. 246 concernente norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione

BANNER SUB NOTIZIA

• 15 dicembre 2018 - Entra in vigore il DECRETO-LEGGE 14 dicembre 2018, n. 135 - Disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione. (18G00163) (GU Serie Generale n.290 del 14-12-2018)
(DAL 1° GENNAIO 2019 IL SISTRI E' SOPPRESSO - News sicurambiente.it)

BANNER SUB NOTIZIA
Box pubbli1 home

- Il Centro Formazione UNI è un importante punto di riferimento per tecnici, manager, imprenditori, professionisti e consulenti interessati ad apprendere e a mantenersi aggiornati sulle novità tecnico-normative e legislative che stanno alla base della loro attività.

- Milano, 9 settembre 2019 - La consistenza impiantistica e le criticità nei piani di manutenzione Novità
- Milano, 10 settembre 2019 - Miglioramento dei piani di manutenzione e della documentazione. Esercitazione sulla manutenzione Novità
- Milano, 11 settembre 2019 - Come soddisfare i requisiti della Direttiva Macchine 2006/42/CE
- Milano, 12 settembre 2019 - L’A, B, C della qualità. I temi portanti del Sistema di Gestione per la Qualità Novità
- Milano, 13 settembre 2019 - Valutazione e gestione dei rischi in materia di Dati Personali Novità
- Milano, 16 settembre 2019 - Contesto organizzativo e parti interessate nella UNI EN ISO 9001:2015
- Milano, 17 settembre 2019 - Documentazione tecnica 4 .0 le regole per ottenere l'efficacia comunicativa a costi contenuti e in conformità alle direttive e norme di prodotto Edizione aggiornata
- Milano, 18 settembre 2019 - Valutatore immobiliare - corso di formazione funzionale all’ esame di certificazione ai sensi della norma UNI 11558:2014
- Milano, 20 settembre 2019 - Analisi di bilancio Manageriale per leggere e valutare un'azienda - Corso per non specialisti
- Roma, 20 settembre 2019 - Industria 4.0 e innovazione delle imprese: dalle origini fino alle applicazioni dell’Italia digitale 2017-2020
- Milano, 23 settembre 2019 - Green economy tra norme cogenti e standard ISO Novità
- Milano, 23 settembre 2019 - Privacy: il Nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati
- Milano, 24 settembre 2019 - I circuiti di comando aventi funzioni di sicurezza: applicazione pratica della norma UNI EN ISO 13849-1
- Roma, 24 settembre 2019 - La norma UNI EN ISO 19011:2018. Linee guida per gli audit di sistemi di gestione Novità
- Milano, 25 settembre 2019 - La stima del livello di prestazione (PL) in accordo alla norma UNI EN ISO 13849-1 mediante l'utilizzo del software SISTEMA
- Milano, 25 settembre 2019 - Approccio per processi secondo la UNI EN ISO 9001:2015
- Milano, 25 settembre 2019 - Organizzazione e pianificazione della manutenzione orientata alle esigenze della smart factory. Nuovi sviluppi
- Milano, 26 settembre 2019 - La gestione tecnico-amministrativa dei rifiuti. UNI/PdR 60:2019 Profilo Professionale ESR Novità
- Milano, 27 settembre 2019 - Industria 4.0 e innovazione delle imprese: dalle origini fino alle applicazioni dell’Italia digitale 2017-2020
- Roma, 27 settembre 2019 - La Responsabilità Sociale d’Impresa attraverso la UNI ISO 26000: sviluppi e applicazioni della Prassi di Riferimento 18:2016
- Milano, 30 settembre 2019 - Gestire i reclami secondo la UNI ISO 10002:2015 - strumento di fidelizzazione e miglioramento
- Milano, 30 settembre 2019 - Formazione formatori. Trasferire nell'azienda le conoscenze apprese Novità


I corsi UNI 2° semestre 2019 >>

FOOTER