HEADER
BOX HOME CC
CODICE ON LINE > AMBIENTE > NORMATIVA UE > ANNO 2012
BOX HOME CC
Fonte Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

- Direttiva 2011/92/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 dicembre 2011, concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati (¹) (G.U.U.E. L 26 del 28 gennaio 2012)
- Regolamento (UE) n. 100/2012 della Commissione, del 3 febbraio 2012, che modifica il regolamento (CE) n. 748/2009 relativo all’elenco degli operatori aerei che hanno svolto una delle attività di trasporto aereo che figurano nell’allegato I della direttiva 2003/87/CE del Parlamento europeo e del Consiglio al 1o gennaio 2006 o successivamente a tale data, che specifica lo Stato membro di riferimento di ciascun operatore aereo, tenendo conto inoltre dell’estensione del sistema per lo scambio di quote di emissioni dell’Unione agli Stati membri del SEE e dell’EFTA (¹) (G.U.U.E. L 39 del 11 febbraio 2012)
- Regolamento (UE) n. 125/2012 della Commissione, del 14 febbraio 2012, recante modifica dell’allegato XIV del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche («REACH») (¹) (G.U.U.E. L 41 del 15 febbraio 2012)
- Regolamento n. 83 della Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite (UN/ECE) — Disposizioni uniformi relative all’omologazione dei veicoli per quanto riguarda le emissioni inquinanti in base al carburante utilizzato dal motore (G.U.U.E. L 42 del 15 febbraio 2012)
- Comunicazione destinata alle imprese che intendono importare nell'Unione europea o esportare dall'Unione europea nel 2013 sostanze controllate che riducono lo strato di ozono e alle imprese che intendono richiedere per il 2013 una quota di tali sostanze per usi di laboratorio e a fini di analisi (G.U.U.E. C 53 del 23 febbraio 2012)
- Decisione di esecuzione della Commissione, del 10 febbraio 2012, recante norme concernenti i piani nazionali transitori di cui alla direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2012) 612] (¹) (G.U.U.E. L 52 del 24 febbraio 2012)
- Decisione di esecuzione della Commissione, del 28 febbraio 2012, che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per la produzione del vetro ai sensi della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2012) 865] (¹) (G.U.U.E. L 70 del 8 marzo 2012)
- Decisione di esecuzione della Commissione, del 28 febbraio 2012, che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per la produzione di ferro e acciaio ai sensi della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2012) 903] (G.U.U.E. L 70 del 8 marzo 2012)
- Decisione di esecuzione della Commissione, del 4 aprile 2012, che autorizza gli Stati membri ad adottare determinate deroghe, a norma della direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al trasporto interno di merci pericolose [notificata con il numero C(2012) 2166] (G.U.U.E. L 101 del 11 aprile 2012)
- Comunicazione della Commissione nel quadro dell'attuazione della direttiva 2004/108/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 dicembre 2004, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alla compatibilità elettromagnetica e che abroga la direttiva 89/336/CEE (¹) (Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della direttiva) (G.U.U.E. C 104 del 11 aprile 2012)
- PARERI - Comitato delle Regioni - Parere del Comitato delle regioni sulla «Direttiva sul rumore ambientale: la via da seguire» (G.U.U.E. C 113 del 18 aprile 2012)
- Rettifica della decisione 2011/383/UE della Commissione, del 28 giugno 2011, che stabilisce i criteri ecologici per l’assegnazione del marchio di qualità ecologica dell’Unione europea (Ecolabel UE) ai detergenti multiuso e ai detergenti per servizi sanitari ( GU L 169 del 29.6.2011) (G.U.U.E. L 110 del 24 aprile 2012)
- Rettifica della decisione 2011/638/UE della Commissione, del 26 settembre 2011, relativa ai parametri di riferimento per l’assegnazione delle quote di emissione dei gas a effetto serra a titolo gratuito agli operatori aerei ai sensi dell’articolo 3 sexies della direttiva 2003/87/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (  GU L 252 del 28.9.2011) (G.U.U.E. L 120 del 05 maggio 2012)
- Decisione di esecuzione della Commissione, del 7 maggio 2012, relativa alla determinazione dei periodi di avvio e di arresto ai fini della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2012) 2948](¹) (G.U.U.E. L 123 del 9 maggio 2012)
- Decisione del Consiglio, del 24 aprile 2012, relativa alla posizione che l’Unione europea deve adottare nel Comitato misto SEE in merito a una modifica dell’allegato II (Regolamentazioni tecniche, norme, prove e certificazioni) e dell’allegato XX (Ambiente) dell’accordo SEE (G.U.U.E. L 125 del 12 maggio 2012)
- Parere del Comitato economico e sociale europeo in merito alla proposta di direttiva del Consiglio che stabilisce norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti — COM(2011) 593 definitivo — 2011/0254 (NLE) (G.U.U.E. C 143 del 22 maggio 2012)
- Regolamento (UE) n. 412/2012 della Commissione, del 15 maggio 2012, recante modifica dell’allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche («REACH»)(¹) (G.U.U.E. L 128 del 16 maggio 2012)
- Parere del Comitato economico e sociale europeo su «La posizione del CESE in merito alla preparazione della Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile (Rio+20)» (supplemento di parere) (G.U.U.E. C 143 del 22 maggio 2012)
BANNER HOME SX

- Direttiva 2012/18/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 luglio 2012, sul controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose, recante modifica e successiva abrogazione della direttiva 96/82/CE del Consiglio (¹) (G.U.U.E. L 197 del 24 luglio 2012)
- Direttiva 2012/19/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 luglio 2012, sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)  (¹) (G.U.U.E. L 197 del 24 luglio 2012)
- Direttiva delegata 2012/50/UE della Commissione, del 10 ottobre 2012, che modifica, adattandolo al progresso tecnico, l’allegato III della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’esenzione relativa alle applicazioni contenenti piombo(¹) (G.U.U.E. L 348 del 18 dicembre 2012)
- Direttiva delegata 2012/51/UE della Commissione, del 10 ottobre 2012, che modifica, adattandolo al progresso tecnico, l’allegato III della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’esenzione relativa alle applicazioni contenenti cadmio(¹)  (G.U.U.E. L 348 del 18 dicembre 2012)


------------------------------------------------
(1) Testo rilevante ai fini del SEE



Argomenti Correlati
BOX HOME DX
BANNER SUB NOTIZIA BANNER SUB NOTIZIA

DECRETO 25 gennaio 2019 - Modifiche ed integrazioni all'allegato del decreto 16 maggio 1987, n. 246 concernente norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione

BANNER SUB NOTIZIA

• 15 dicembre 2018 - Entra in vigore il DECRETO-LEGGE 14 dicembre 2018, n. 135 - Disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione. (18G00163) (GU Serie Generale n.290 del 14-12-2018)
(DAL 1° GENNAIO 2019 IL SISTRI E' SOPPRESSO - News sicurambiente.it)

BANNER SUB NOTIZIA
Box pubbli1 home

- Il Centro Formazione UNI è un importante punto di riferimento per tecnici, manager, imprenditori, professionisti e consulenti interessati ad apprendere e a mantenersi aggiornati sulle novità tecnico-normative e legislative che stanno alla base della loro attività.

- Milano, 9 settembre 2019 - La consistenza impiantistica e le criticità nei piani di manutenzione Novità
- Milano, 10 settembre 2019 - Miglioramento dei piani di manutenzione e della documentazione. Esercitazione sulla manutenzione Novità
- Milano, 11 settembre 2019 - Come soddisfare i requisiti della Direttiva Macchine 2006/42/CE
- Milano, 12 settembre 2019 - L’A, B, C della qualità. I temi portanti del Sistema di Gestione per la Qualità Novità
- Milano, 13 settembre 2019 - Valutazione e gestione dei rischi in materia di Dati Personali Novità
- Milano, 16 settembre 2019 - Contesto organizzativo e parti interessate nella UNI EN ISO 9001:2015
- Milano, 17 settembre 2019 - Documentazione tecnica 4 .0 le regole per ottenere l'efficacia comunicativa a costi contenuti e in conformità alle direttive e norme di prodotto Edizione aggiornata
- Milano, 18 settembre 2019 - Valutatore immobiliare - corso di formazione funzionale all’ esame di certificazione ai sensi della norma UNI 11558:2014
- Milano, 20 settembre 2019 - Analisi di bilancio Manageriale per leggere e valutare un'azienda - Corso per non specialisti
- Roma, 20 settembre 2019 - Industria 4.0 e innovazione delle imprese: dalle origini fino alle applicazioni dell’Italia digitale 2017-2020
- Milano, 23 settembre 2019 - Green economy tra norme cogenti e standard ISO Novità
- Milano, 23 settembre 2019 - Privacy: il Nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati
- Milano, 24 settembre 2019 - I circuiti di comando aventi funzioni di sicurezza: applicazione pratica della norma UNI EN ISO 13849-1
- Roma, 24 settembre 2019 - La norma UNI EN ISO 19011:2018. Linee guida per gli audit di sistemi di gestione Novità
- Milano, 25 settembre 2019 - La stima del livello di prestazione (PL) in accordo alla norma UNI EN ISO 13849-1 mediante l'utilizzo del software SISTEMA
- Milano, 25 settembre 2019 - Approccio per processi secondo la UNI EN ISO 9001:2015
- Milano, 25 settembre 2019 - Organizzazione e pianificazione della manutenzione orientata alle esigenze della smart factory. Nuovi sviluppi
- Milano, 26 settembre 2019 - La gestione tecnico-amministrativa dei rifiuti. UNI/PdR 60:2019 Profilo Professionale ESR Novità
- Milano, 27 settembre 2019 - Industria 4.0 e innovazione delle imprese: dalle origini fino alle applicazioni dell’Italia digitale 2017-2020
- Roma, 27 settembre 2019 - La Responsabilità Sociale d’Impresa attraverso la UNI ISO 26000: sviluppi e applicazioni della Prassi di Riferimento 18:2016
- Milano, 30 settembre 2019 - Gestire i reclami secondo la UNI ISO 10002:2015 - strumento di fidelizzazione e miglioramento
- Milano, 30 settembre 2019 - Formazione formatori. Trasferire nell'azienda le conoscenze apprese Novità


I corsi UNI 2° semestre 2019 >>

FOOTER