HEADER
BOX HOME CC
TEMI > D.LGS 81/2008 > Index
CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI
L'articolo 88 del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 (Testo unico sicurezza sul lavoro) definisce il cantiere temporaneo o mobile qualunque luogo in cui si effettuano lavori edili o di ingegneria civile il cui elenco e' riportato nell'allegato X, ossia:
- I lavori di costruzione, manutenzione, riparazione, demolizione, conservazione, risanamento, ristrutturazione o equipaggiamento, la trasformazione, il rinnovamento o lo smantellamento di opere fisse, permanenti o temporanee, in muratura, in cemento armato, in metallo, in legno o in altri materiali, comprese le parti strutturali delle linee elettriche e le parti strutturali degli impianti elettrici, le opere stradali, ferroviarie, idrauliche, marittime, idroelettriche e, solo per la parte che comporta lavori edili o di ingegneria civile, le opere di bonifica, di sistemazione forestale e di sterro.
- Sono, inoltre, lavori di costruzione edile o di ingegneria civile gli scavi, ed il montaggio e lo smontaggio di elementi prefabbricati utilizzati per la realizzazione di lavori edili o di ingegneria civile.
Il titolo IV del D. Lgs. 81/2008, con il quale si è inteso riordinare la disciplina in precedenza regolamentata, essenzialmente dal D.Lgs. 494/96, definisce le misure per la salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e le norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni e nei lavori in quota.

TAG - TESTO UNICO
BANNER HOME SX

Argomenti Correlati
BOX HOME DX
BANNER SUB NOTIZIA BANNER SUB NOTIZIA

DECRETO LEGISLATIVO 5 dicembre 2019, n. 163 - Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il regolamento (CE) n. 842/2006. (19G00170) (GU Serie Generale n.1 del 02-01-2020)

BANNER SUB NOTIZIA

• 17 GENNAIO 2020 - Entra in vigire il DECRETO LEGISLATIVO 5 dicembre 2019, n. 163 - Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il regolamento (CE) n. 842/2006. (19G00170) (GU Serie Generale n.1 del 02-01-2020)
• 6 MARZO 2020 - Entra in vigore il - DECRETO 17 ottobre 2019 - Criteri ambientali minimi per le forniture di cartucce toner e a getto di inchiostro; criteri ambientali minimi per l'affidamento del servizio integrato di ritiro di cartucce di toner e a getto di inchiostro esauste, preparazione per il riutilizzo e la fornitura di cartucce di toner e a getto di inchiostro rigenerate. (19A06871) (GU Serie Generale n.261 del 07-11-2019)

BANNER SUB NOTIZIA
FOOTER